giovedì 23 ottobre 2008

parole, parole, parole


Un simpatico giochino on line che prende le parole di tutto il tuo blog e in base alla frequenza lo incastra e gli modifica le dimensioni. Una sorta di poesia futurista alla Marinetti. Le parole parlano da sole!Mi ha stupito questo "orginariamente" così grande, evidentemente il ritorno alle origini è piu forte di quanto pensassi. Poesia in "molto colore sospirato, profondità rosso tela"!! e "Mumblerik contrasto magico!"
Ha il sito si chiama 
Wordle! :)

1 commento:

2D ha detto...

Grazie, ci ho appena perso un quarto d'ora di lavoro ! :)