mercoledì 2 febbraio 2011

la morte, la maschera e il corvo

la morte la maschera e il corvo
Quando Nicko mi ha detto il tema del primo numero della sua nuova rivista "Nu®ant"..."la morte ti fa bello", ho deglutito più di una volta, tema delicato, ho pensato, non mi ero mai confrontato con lei: la morte. Ho immaginato che con la sua maschera alla fine siamo tutti uguali...e con meno differenze forse ci si sopporta di più. Come diceva il grande Totò:

"Perciò,stamme a ssenti...nun fa'o restivo,
suppuorteme vicino-che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie...appartenimmo à morte!"

4 commenti:

LUIGI BICCO ha detto...

Ciao Riccardo.
Ho appena spulciato tutto il sito e i tuoi progetti su Behance. Non ti conoscevo e devo davvero farti grandi grandi complimenti. Dei un illustratore dall'arte fine.
Gran belle cose escono dalle tue manine "maggiche".

Seguirò il tuo blog davvero con piacere.

rik™ ha detto...

Beh Luigi grazie mille!...:)Queste cose spingono a proseguire questa passione ancora più intensamente! Ok, non nasondo che ho dato anche io una sbirciata al tuo sito! Sei il re del vettore! Complimenti, lavori veramente belli e particolari, amo quei colori!

LUIGI BICCO ha detto...

Grazie, Riccardo.
Sei gentile.

P.S.: Non sapevo del TruneraRock Festival. Eppure sovente sono dalle tue parti (sponde Ottiglio o San Salvatore). Il prossimo non me lo faccio sfuggire di sicuro.

Valeria ha detto...

Io credo che non si debba aver paura di trattare temi anche delicati nell'arte e apprezzo che tu l'abbia fatto. Mi colpisce molto l'idea della "maschera" della morte che livella ogni differenza. E poi la sua figura personificata che arriva da dietro, cogliendo alla sprovvista, e allunga la mano verso la persona prescelta: una presa a cui nessuno può sfuggire...(mi richiama il film di Ingmar Bergman "Il settimo sigillo").